Storia Zen ……perchè la gente grida

Storia Zen ......perchè la gente grida

Storia Zen ……perchè la gente grida

Storia Zen …..perchè la gente grida – Un maestro domanda ai suoi discepoli: “Perchè la gente grida quando è  arrabbiata?”   I discepoli pensano per un attimo e poi rispondono:“Perché perdono la calma maestro!”   Il maestro aggiunge: ”Ma, perchè gridare se l’altra persona è proprio davanti a te?  Non sarebbe possibile parlare a bassa voce?? Perchè gridare proprio quando si è arrabbiati?” I discepoli davano delle risposte ma purtroppo non soddisfacevano il maestro. Il maestro allora rispose: “Quando due persone si arrabbiano, i loro cuori si allontanano troppo. Per coprire questa distanza debbono gridare e così poter ascoltarsi. Quindi… più arrabbiati si è, più si deve alzare la voce per ascoltarsi.” Dopo il maestro fa un’altra domanda: “Cosa succede quando 2 si innamorano?? Essi si parlano sottovoce, perchè? Perché i loro cuori sono molto vicini e la distanza fra di loro è piccola. . E quando si innamorano di più, cosa succede? Non parlano, sussurrano e si sente ancor più vicino il loro amore. Infine non hanno più bisogno di sussurrare, si guardano solo negli  occhi e basta. Quando discutiamo, non permettiamo che i nostri cuori si allontanino.  Non diciamo parole che ci possano distanziare ancora di più, perché un giorno la distanza sará cosí grande che non riusciremo a trovare il cammino del ritorno…il cammino del dialogo sereno…

Questo articolo è stato pubblicato in PR . Bookmark permalink .